Libertas Stabia
Search:
Libertas Stabia (Soccer) - QUI COPPA ITALIA:La corsa della Libertas termina ai quarti.

QUI COPPA ITALIA:La corsa della Libertas termina ai quarti.

Comments (0) · 533 views · 09, December 2012

 

36’ p.t.  Pastore (rig.)

Libertas Stabia: Munao, Di Ruocco (dal 28’ st.Calvanico), Reale, Esposito, Villacaro, Baleotto, Mosca, Parmentola (dal s.t. 18 st, Pinto), Schettino G.(dal 10’ s.t. Orefice), Celardo, Rippa. A disp. Schettino Giul., Amita (II°), Amita I°, Schettino Mich. All. Maurizio Coppola

Stasia Soccer:  Liccardo Dom., Foglia, D’Onofrio (dal 21’ p.t. De Falco), Mollo, Aliperta, Basso, Cangiano, Di Costanzo, Pastore, di Sabato (dal 32’ s.t. Rima), Nucci(dal 20’ s.t. Sardo) . A disp. Comporente, Liccardo Dav., Rega, Miracolo.All. Giovanni Renna (squalificato).

Arbitro: Sig. Cardone di Agropoli.

Assistenti: Sigg. Garofalo e Alfieri di Salerno.

Ammoniti: Di Ruocco, Rippa, Villacaro (LS) Mollo e Di Sabato (SS)

Spettatori: 350 circa

Recupero: 4’pt e 3’st

 

 

Dopo la sconfitta di misura della gara di andata la Libertas è chiamata al riscatto in casa contro lo Stasia per i quarti di finale di Coppa Italia. Com’è giusto che sia dovendo recuperare il risultato, sono i padroni di casa a mantenere in mano il pallino del gioco al cospetto di uno Stasia attento in difesa e pericoloso in contropiede. Tuttavia i pericoli verso la porta di Liccardo sono minimi, nonostante la corsa e l’impegno profuso dai ragazzi di mr. Coppola. Quando ormai la sensazione è che il primo tempo si concluda a reti inviolate ecco l’episodio chiave al 36’; percurssione palla al piede del numero 10 di Sabato e Di Ruocco che lo atterra in area: per l’arbitro non ci sono dubbi e fischia il rigore. Dal dischetto Pastore è freddo e fissa l’1 a 0. Il risultato di svantaggio se vogliamo ingiusto e una situazione da recuperare piuttosto proibitiva annebbia le menti dei tigrotti che non riescono a reagire immediatamente o a costruire azioni degne di nota fino alla fine del primo tempo. Nella ripresa la Libertas prova da subito a cercare il gol che riapra la pratica: al 2’ bella punizione di Rippa che termina di poco a lato. Nel quarto d’ora successivo ci provano Parmentola ed Esposito con soluzioni dalla distanza senza però centrare il bersaglio. Questo esporsi in avanti comporta anche alcuni rischi nel reparto arretrato e infatti lo Stasia prova a raddoppiare approfittando dei buchi lasciati dalla Libertas senza però riuscirvi. I termali ci provano allora dai calci da fermo e sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Liccardo fa buona guardia sul colpo di testa di Orefice. Ma col passare dei minuti, complice anche la stanchezza le sortite offensive della Libertas diminuiscono sempre più ed è anzi la squadra ospite a creare le occasioni più pericolose, in particolar modo con Pastore ma Munao è bravissimo a neutralizzarlo. Si arriva così allo scadere con il risultato che non cambia più: doppio 1 a 0 per lo Stasia  e Libertas fuori dalla coppa. VDS

Lib.Stabia website is part of the FootyStatCenter network / Create the website of your football club for FREE